LOMAZZO – Choc in tutta la zona, e non solo, per l’episodio avvenuto a Lomazzo dove un senza tetto ha violentato una pensionata.È una barbarie che una anziana donna di 89 anni sia stata violentata e rapinata in casa propria da un richiedente asilo nigeriano di 26 anni, con domanda di protezione rigettata e con precedenti penali. L’episodio di brutale violenza avvenuto venerdì sera nella bassa comasca, come ricostruito dai carabinieri intervenuti, ai danni dell’ anziana signora, è una crudeltà di una gravità inaudita! Una violenza feroce e inaccettabile. Ora venga fatta giustizia”. Lo chiede Nicola Molteni, deputato Lega e sottosegretario al Ministero dell’Interno.

Prosegue Molteni: “Questo spietato atto di violenza conferma che l’immigrazione clandestina va bloccata alla partenza. Gli irregolari vanno rimpatriati perché una immigrazione fuori controllo genera disordine, insicurezza e alimenta criminalità e violenza sui territori. Altro che ius soli! I flussi vanno governati e l’Italia non può diventare terra di approdo per tutti. Sto seguendo personalmente la vicenda in contatto con il prefetto di Como, un ringraziamento ai carabinieri per l’immediato arresto”.

13062021

1 commento

Comments are closed.