BOLLATE – Tutto come da pronostico nella prima partita fra Inox Team Saronno ed il fanalino di coda New Bollate, questa sera sul diamante di Ospiate, anticipo del campionato di softball serie A1. Gara 1 oggi, gara 2 doman sempre dalle 19.30.

Per quanto riguarda l’appuntamento odierno, la capolista Inox Team non ha faticato molto a sbarazzarsi delle pur volonterose, ma molto giovani bollatesi, al loro debutto nella massima categoria. E’ finita alla quinta ripresa per “manifesta” sul punteggio di 12-1. Saronno è partita bene segnando un punto al primo inning, altri 3 al terzo inning mentre il risultato del quarto inning è stato fissato sul 5-1 ed altri 3 punti sono arrivati alla quinta ripresa. E non è mancato l’ormai “immancabile” fuoricampo della scatenata Andrea Filler, l’italo-americana che veste anche la maglia azzurra e già protagonista di simili exploit nei recenti match. In pedana di lancio, per Saronno, largo alla gioventù dlela promettente Chiara Rusconi, che ha ben contenuto le avversarie realizzando anche 4 strike out; con gara chiusa in poco più di un’ora e mezza.

Si replica giovedì sera sempre ad Ospiate per gara 2.

(foto: la più giovane fra le lanciatrici dell’Inox Team Saronno, Chiara Rusconi)

16062021