SARONNO – Nel girone A la capolista Inox Team Saronno ospita sul proprio campo il Banco di Sardegna Nuoro per un match che appare dai rapporti di forza ben definite: nel primo doppio scontro stagionale le vicecampionesse d’Italia avevano segnato ben 28 punti con 10 fuoricampo a referto e puntano ora ad arrivare al tredicesimo successo in quattordici partite per mantenere la distanza di sicurezza sulle inseguitrici, approfittando soprattutto del derby tutto lombardo tra Rheavendors Caronno e Mkf Bollate. Le compagini guidate da Argenis Blanco ed Indalecio Alejandre Mesa saranno infatti di fronte sul diamante caronnese per uno scontro che si prospetta particolarmente elettrico: all’andata le due formazioni si erano divise la posta, ma oggi cedere una partita potrebbe significare perdere completamente il treno di Saronno ed essere attaccata alle calcagna dal Taurus Donati Gomme Old Parma (impegnata contro il fanalino di coda Lacomes New Bollate) dunque questa rivalità, particolarmente sentita per via dei soli 6 chilometri che dividono i due impianti, assume un significato ancor più importante in questo determinato momento. E’ il sesto turno di A1.

Classifica: Inox Team Saronno 917, Mkf Bollate 700, Rheavendors Caronno 600, Taurus Donati Gomme Old Parma 500, Banco di Sardegna Nuoro 300, Lacomes New Bollate 0.

(foto di Davide Carabelli: un arrivo in prima base di Yuruby Alicart nel match di andata tra Rheavendors Caronno ed Mkf Bollate)

19062021