SARONNO – Dopo essersi impegnata nello scrivere alcuni articoli in Dad durante l’anno, sotto l’attenta guida di Sara Giudici, finalmente anche la studentessa Giulia Gritti del liceo scientifico Gb Grassi ha fatto il suo debutto in presenza nella giornata di sabato 12 giugno all’Ecofestival organizzato dall’istituto Ial.

Giulia, che quest’anno ha frequentato la quarta superiore, sta svolgendo le ore di alternanza scuola lavoro, anche se la decisione di partecipare è stata più per interesse personale.
“Ho deciso di prendere parte a questo progetto Pcto che mi è stato proposto dalla scuola perché credo mi sarà molto utile in futuro. Fin da piccola ho sempre amato scrivere, per questo ho considerato la carriera da giornalista come una delle possibilità per la scelta imminente dell’Università che dovrò compiere l’anno prossimo. Credo che questa esperienza mi aiuterà a chiarirmi le idee, provare sul campo questo mestiere spero mi faccia comprendere a pieno se davvero mi appassiona, come finora ha fatto”.

“Sono rimasta molto colpita dall’impegno di Giulia durante il lockdown e la zona rossa ha accolto le possibilità di scrivere pur sporadiche che avevamo. Mi è anche piaciuto molto vederla in azione all’Ecofestival dove non ha lesinato domande ed è stata subito pronto a “scattare” le foto del caso. Spero che quest’esperienza possa essere utile per il suo futuro percorso professionale”.

20062021

1 commento

Comments are closed.