CASTIONS DI STRADA – Il successo di oggi nella gara delle 12.30 per 11-0 contro Israele regala ad Italia Softball il nono successo consecutivo all’Europeo e l’aritmetica finale per l’oro. Questa sera sfida con la Francia. Il cammino di Italia Softball al Campionato Europeo di softball prosegue dunque con un netto successo in 4 inning contro Israele che vale la conquista aritmetica del posto in finale da squadra di casa.

La formazione israeliana, squadra ospite, prova ad impensierire la difesa azzurra guidata da Alexia Lacatena in pedana di lancio: la più pericolosa è certamente Darby Rosen (2 su 2 la sua partita) che nel primo inning colpisce un triplo a destra, ma Lacatena è abile ad uscire da ogni situazione di pericolo chiudendo la sua prova senza punti subiti e con 8 K.

L’attacco azzurro, con due punti al primo inning e tre al secondo, mette invece fin da subito in chiaro il suo desiderio di chiudere anticipatamente la partita: particolarmente ispirata Andrea Filler (Inox Team Saronno), la quale con due valide porta a casa tre punti, mentre la saronnese Abacherli (walk a basi cariche) e Howard (volata di sacrificio) completano l’opera delle prime due frazioni. Nel terzo attacco invece l’Italia si scatena veramente, prima con il singolo di Andrea Howard – 18° RBI del torneo per lei, leader di due lunghezze davanti alla compagna Giulia Longhi – e poi con il grande slam di Erika Piancastelli, un missile al centro che proietta le azzurre in aria di manifesta.

Quest’oggi alle 17.30 le azzurre di Federico Pizzolini chiuderanno la terza fase con il match contro la Francia, un impegno ininfluente dal punto di vista del percorso ma fondamentale per presentarsi alla finale per l’oro di domani da imbattute. Diretta su Sky Sport Action (canale 206) e post-partita su FIBS TV a seguire con le parole delle protagoniste.

(foto: Brittany Abacherli, dell’Italia e Inox Team Saronno)

02072021