SARONNO – Doppio argento per il saronnese Giuseppe Rosafio ai campionati italiani Paralimpici assoluti.

Si sono svolti a Concesio in provincia di Brescia i campionati italiani Paralimpici assoluti Fispes, il saronnese Giuseppe Rosafio cede il titolo di campione italiano portando a casa due medaglie d’argento nell’atletica leggera sulle distanze dei 100 metri e dei 200 metri piani migliorando i propri personali di ben quattro decimi e rispettivamente coi tempi di 13,47 e 28,37 secondi.

“È stata una gara ricca di emozioni anche perché le nuove generazioni stanno affermandosi sempre più ma ho ancora grandi ambizioni visto gli ottimi progressi ottenuti in quest’ultimo anno! Inoltre ringrazio il mio allenatore e guida Massimo Minorini e l’associazione Free Moving di Monza!” .

Rosafio é inoltre impegnato nel campionato italiano di baseball per ciechi e ipovedenti come capitano della squadra de I Patrini di Malnate, che concorrono per il titolo nazionale con ben tre vittorie e un pareggio all’attivo.