SARONNO – Da ieri la zona compresa tra via Padre Monti e via Gianetti è interessata da due cantieri di lavoro molto importanti per la città. Il primo cantiere, allestito dalla mattinata di lunedì 5 luglio, è quello che riguarda la sistemazione della pavimentazione nobile del centro cittadino: l’Amministrazione saronnese intende ripristinare il manto stradale che caratterizza le vie e/o piazze del centro storico laddove le lastre di pietra naturale si sono deteriorate con il tempo. La piazzetta Schuster è già stata adeguata e da ieri la ditta incaricata è al lavoro in via Padre Monti.

Il secondo intervento è iniziato invece questa mattina e riguarda il marciapiede di via Gianetti, dove verranno coperte le buche e le crepe, sistemati i cordoli e le pendenze, inseriti i cavidotti della fibra ed effettuata la predisposizione per l’illuminazione pubblica: l’opera rientra in quelle previste per la messa in sicurezza dei marciapiedi cittadini.

Chiusure al traffico e passaggio pedoni – Per consentire lo svolgimento delle opere in programma, sono state necessarie due ordinanze stradali che regolamentino la viabilità per tutta la permanenza dei cantieri: nel tratto della via Padre Monti compreso tra via Portici e piazza Indipendenza sono vietate la sosta e la circolazione, mentre vengono garantiti il passaggio pedonale con percorso protetto e l’accesso alle abitazioni e alle attività commerciali; per quanto concerne via Gianetti, anche qui il transito è consentito solo ai residenti, mentre via Tommaseo resterà a doppio senso di circolazione per la durata dei lavori ed è quindi stata qui interdetta temporaneamente la sosta.

(foto: il cantiere in via Padre Monti)

06072021