SARONNO – Ha rubato un’auto a Saronno e si è diretto verso nord, è stato trovato a Molteno dalla polizia di Stato ed è stato bloccato: protagonista di questa vicenda, per la quale dovrà rispondere di furto aggravato, un marocchino di 26 anni, già noto alle forze dell’ordine, in Italia senza occupazione e fissa dimora. L’altro giorno, 7 luglio, è stato intercettato al volante del veicolo mentre percorreva la statale 36 sul territorio comunale di Molteno nel Lecchese: quando una pattuglia gli ha intimato l’alt, ha accostato e si è consegnato ai poliziotti.

Lo straniero è stato trasferito alla questura di Lecco per tutti gli accertamenti del caso: nei suoi confronti è stato emesso un provvedimento che gli intima di lasciare il territorio nazionale, ed è stato deferito all’autorità giudiziaria per il furto. Passaggio successivo, da parte degli agenti, quello di avviare le ricerche del legittimo proprietario del mezzo, che è stato dunque informato del ritrovamento dell’auto, subito messa a sua disposizione per la riconsegna.

(foto archivio)

09072021