ROVELLO PORRO – Si è chiusa con un rito all’aperto, nel rispetto delle norme anti covid, la festa patronale 2021 di Rovello Porro, con la presenza di tanti fedeli. Si è tratto dalle tradizionale Festa della Madonna del Csrmine che si è sviluppata fra il 15 ed il 19 luglio, una ricorrenza sempre molto attesa da parte dei rovellesi.

Infatti, come spiegano dalla parrocchia,

in paese la terza domenica di luglio è dedicata alla Festa della Madonna del Carmine: da secoli è la festa del paese che in Maria riconosce la sua madre e patrona. Il titolo scelto per questa edizione “Giuseppe prese con sè Maria”, si inserisce nell’anno dedicato in modo particolare a Giuseppe, lo sposo di Maria e il padre di Gesù. Tradizionalmente in questa festa i sacerdoti fanno da corona alla Vergine, festeggiando i loro anniversari di ordinazione significativi. Quest’anno celebriamo il 40′ di don Maurizio Corbetta, e il 45′ di don Carlo Premoli.

(foto: un momento del rito religioso che si è svolto ieri sera davanti al santuario di Rovello Porro)

20072021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.