SARONNO – VENEGONO INFERIORE Ricercato dalle autorità spagnole per aver truffato un cittadino spagnolo un 43enne saronnese è stato fermato e arrestato dagli uomini della polizia ferroviaria a Varese che hanno dato esecuzione a un mandato di arresto europeo emesso nel marzo scorso.

E’ successo ieri sera durante i controlli sulla Varese – Milano. Percorrendo il convoglio gli agenti del posto di polizia ferroviaria di Varese si sono accorti dello strano atteggiamento del 43enne. Appena i tutori dell’ordine sono entrati nella carrozza, nonostante il convoglio non fosse ancora in stazione, si è alzato di scatto dal proprio posto allontanandosi nella direzione opposta.

Senza troppa difficoltà l’hanno raggiunto, prima che il treno arrivasse in stazione a Venegono Inferiore, e sottoposto ad un controllo. Visto che il passeggero era privo di documenti è stato quindi accompagnato in Questura a Varese per accertamenti.

Il personale della Polfer ha scoperto che l’uomo, residente a Saronno, con vari precedenti penali, era ricercato in Europa per un mandato d’arresto delle autorità spagnole per truffa consumata ai danni di un cittadino spagnolo.

Per il 43enne sono scattate immediatamente le manette e dopo la notifica del mandato di arresto europeo l’uomo è stato portato ai Miogni a disposizione della Corte d’Appello di Milano.

(foto archivio)

20072021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.