LOMAZZO – E’ stato concluso l’accordo con Ferrovie Nord e con 2iReteGas per realizzare un’opera lungamente attesa dagli abitanti del quartiere di via Braghe, con il collegamento alla rete di distribuzione del metano. A darne notizia è l’Amministrazione comunale di Lomazzo.

“Questa è un’area del paese dove ancora era mancante la rete del gas metano – rileva il sindaco, Gianni Rusconi – Oltre alle abitazioni in via delle Braghe si allacceranno alle tubature anche le famiglie sul lato opposto di via Lombardia. Attualmente non essendoci ancora la rete del metanodotto, le famiglie sono costrette ad utilizzare ancora le bombole; il servizio che andremo ad offrire con l’allaccio alla rete del gas non solo è più economico, ma è anche più sicuro”. La trattativa, ricordano dal Comune, “è stata complessa perché è stato necessario raggiungere un accordo con tutti gli enti competenti”. “Devono scavare sotto la provinciale e la ferrovia per arrivare a via delle Braghe – continua il sindaco – I lavori comunque non procureranno disagi alla provinciale; la posa di una nuova rete del metanodotto porterà a tutte le famiglie che si allacceranno un servizio importante che andrà a sostituire la bombola del gas che parecchi lomazzesi hanno utilizzato fino ad oggi”.
(foto archivio)
22072021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.