SARONNO – Un ringraziamento molto sentito quello che è giunto alla Saronno Point onlus da parte dei pazienti del reparto di oncologia, che hanno potuto riprendere le cure all’ospedale di Saronno.

Riportiamo il testo completo.

Siamo un gruppo di pazienti che ogni giorno frequentano il reparto di oncologia per cure e visite settimanali. Ringraziamo la direzione generale per averci ascoltato ed aiutato a tornare a Saronno, per noi era molto difficile e dispendioso andare più giorni a Busto Arsizio per le cure.

Per noi non è stato facile per tanti motivi: uno di questi è che non possiamo guidare e dopo la cura si è molto stanchi anche prendere il treno, una vera penitenza a volte insopportabile. Alcuni di noi hanno persino rinunciato alla cure. Oggi siamo più sereni, in reparto siamo trattati benissimo da tutti, non ci sentiamo più soli. Un grazie anche a Saronno Point, i cui operatori non sono mai mancati; ancora oggi li vediamo andare avanti ed indietro per aiutare chi in difficoltà. Un servizio importante per tutti noi che a volte ci ritroviamo senza mezzi o possibilità economiche per pagare un eventuale trasporto. Ringraziamo l’ospedale di Saronno per avere messo a disposizione questo importante aiuto.

Da pochi giorni stiamo usufruendo dei nuovi studi per le visite e abbiamo notato il lavoro del nuovo reparto. Tutto confortevole per noi che siamo mezzi in chiesa. Ringraziamo la presidente, Borghetti Marilena, che sta facendo un grande lavoro con tutti i cari soci dell’associazione sempre presenti da molti anni in nostro aiuto. Chissà se tutto tornerà come prima anche per le lunghe attese per fare le visite in altri reparti dell’ospedale. Ci uniamo con un poderoso abbraccio per Giuliano, persona molto gentile e disponibile a risolvere i nostri piccoli ma importanti problemi. La malattia ci debilita fisicamente e mentalmente, ma con lui ci scappa sempre un sorriso. Conosciamo Mario per la sua tenacia, la nostra speranza è quella che non perda la sua forza d’animo e di positività che aiuta a sopportare un calvario. Sappiamo che dietro loro c’è un massiccio lavoro dei soci, persone impagabili per la costanza e la voglia di aiutare i pazienti.

Siamo un gruppo, ci parliamo quasi tutti i giorni, cerchiamo di caricarci a vicenda per non perdere la forza e la voglia di lottare, probabilmente anche Saronno Point fa parte di questa carica dove non ci fa sentire soli. Qualcuno di noi viene trasportato a Busto Arsizio per cure particolari, ed il viaggio con loro è sempre una gioia, se ci manca qualcosa loro sono sempre pronti a darci quello che serve. Borghetti Marilena, lei ha assicurato una grande organizzazione e non finiremo mai di ringraziarla. Ora aspettiamo i panettoni per Natale, li acquisteremo con tutto il cuore per aiutarvi; speriamo anche nel vostro mercatino di Natale  a cui noi non mancheremo mai, a parte qualcuno che sfortunatamente ci ha lasciato. Grazie all’ospedale di Saronno, grazie a tutti i medici ed infermieri, grazie quando abbiamo fatto la vaccinazione, siete stati tutti fantastici.

Ora terminiamo con un appello nostro ma che vale per tutti: non lasciateci soli, proseguite questa bella iniziativa che rende felice la persona sola ed ammalata con poche possibilità economiche. Vi auguriamo buone vacanze. Abbiamo saputo che dal giorno 5 agosto vi fermate per un giusto riposo fino la giorno 25 agosto; mi raccomando, poi riprendete, altrimenti sarà molto brutta per tutti noi. Grazie soci della Saronno Point Onlus di Saronno. Grazie direzione dell’ospedale, grazie ai medici ed infermieri, dei veri angeli.

(foto d’archivio)

10082021

8 Commenti

  1. Un doveroso grazie alla Direzione Generale che permette a Saronno Point di operare per noi malati di cancro .

  2. Ieri mattina eravate in ospedale a Saronno, siete sempre presenti anche se siete fermi , bravi!

  3. Grazie per tutti i commenti ed i grazie che riceviamo ogni giorno. AUGURO A TUTTI VOI BUON FERRAGOSTO .
    Il Presidente Borghetti Marilena

Comments are closed.