SARONNO – Ieri è terminata in semifinale l’avventura azzurra dei tre talenti saronnesi volati a Nairobi per il mondiale under 20.

Nel pomeriggio non sono riusciti a superare lo scoglio delle semifinali conquistati da tutti e tre in mattinata. Veronica Besana e Giorgia Marcomin nei 100hs, hanno registrato rispettivamente 14.01 (+0.3) e 14.26 (+0.3) tempi non sufficienti a conquistare un posto per la finale.
Filippo Cappelletti, nel 200 m, riesce a migliorarsi di nuovo con 21.08 (+0.4) che però non è sufficiente a proseguire.

Per Marcomin e Cappelletti è la seconda convocazione in maglia azzurra dopo quella del mesi di luglio per gli europei di atletica a Tallinn. Un debutto che ha visto Marcomin conquistare la semifinale e Cappelletti vincere il bronzo nella staffetta 4×100.

Sicuramente una stagione ricca di soddisfazioni per la squadra saronnese, l’Osa, che ha portato all’europeo anche un terzo atleta Edoardo Luraschi anche lui arrivato in semifinale a Tallin nei 100 metri.

(foto archivio)

1 commento

Comments are closed.