Saronno, moria di pesci nel Lura: puzza tra via Tommaseo e via Reina (foto e video)

1659
5

SARONNO – Sono stati i saronnesi, passanti e residenti, a dare l’allarme. Del resto ormai da qualche giorno tra via Roma, via Tommaseo e via Filippo Reina l‘odore è particolarmente intenso e non lascia dubbi.

Ancora una volta la secca del torrente Lura si è tramutata in una moria di vaironi che vivono nel corso d’acqua che attraversa la città di Saronno. Come nelle ultime estati i pesciolini si sono radunati, nella speranza di sopravvivere, nella pozza d’acqua più profonda quella che si crea sotto il ponticello di via Tommaseo.

La situazione è visibilmente critica: c’è qualche decina di pesci morti, i più grandi, e diversi esemplari che si accalcano vicino alla zona in cui esce l’acqua. I saronnesi hanno chiamato la centrale operativa della polizia locale chiedendo di intervenire sia per salvare i pesci visibilmente sofferenti sia per rimuovere quelli già morti che evidentemente sono la causa del cattivo odore che interessa la zona.

Si è subito mobilitata la polizia locale contattando tutti gli enti competenti per gestire l’emergenza. E’ stato anche effettuato un sopralluogo in modo da fornire tutti gli elementi del caso.

21082021

5 Commenti

  1. Il responsabile è il mancato afflusso d’acqua… se non piove il Lura va in secca, ovviamente

  2. Un torrente ancora malato, maleodorante quasi tutto l’anno e che va in secca sistematicamente da qualche estate.
    Non c’e’ da stupirsi ma qualche controllo in più sugli scarichi si potrebbe fare.

Comments are closed.