SARONNO – Niente da fare per l’Inox Team Saronno versione under 18 al concentramento nazionale, erano le semifinali italiane, che si è tenuto oggi mattina e pomeriggio sul diamante casalingo di via De Sanctis. Persa nettamente la prima partita contro le venete del Bussolengo, inavvicinabili (18-2) le saronnesi hanno perso 24-4 anche contro Rovigo nell’incontro successo e sono quindi arrivate ultime nel girone.

Nell’incontro decisivo per il primo posto finale Bussolengo ha quindi battuto 15-5 Rovigo: le venete passano dunque direttamente alle final four per lo scudetto, che si giocheranno ad inizio ottobre mentre Rovigo disputerà il girone dei possibili ripescaggi.

Nell’intenso weekend dedicato al softball giovanile, nella vicina Caronno Pertusella le padrone di casa della Rheavendors hanno vinto sua nella categoria dedicata alle under 15 che in quella dedicata alle under 13 qualificandosi quindi per le finali nazionali di entrambe le classi d’età.

(foto: alcune fasi di Inox Team Saronno-Bussolengo di questa mattina)

12092021

PROVA