Home App Lutto a Solaro, si è spenta Martina Luoni. Con Ibrahimovic aveva lanciato...

Lutto a Solaro, si è spenta Martina Luoni. Con Ibrahimovic aveva lanciato campagna anti-covid

14301
1

SOLARO – Era stata un simbolo di coraggio ed aveva spronato tutti a rispettare le regole ed i lockdown contro il covid: si è spenta Martina Luoni, la ragazza di 27 anni abitante a Solaro, gravemente malata, che Regione Lombardia aveva voluto come testimonial nella sua campagna anti-covid. Il funerale è previsto giovedì 16 settembre alle 11.15 alla chiesa parrocchiale “Quirico e Giulitta” di Solaro, preceduto dal rosario alle 11.

Martina, malata oncologica, originaria di Solaro e che ha abitato anche a Caronno Pertusella nel novembre 2020 era stata la protagonista, dopo Zlatan Ibrahimovic, del nuovo tassello che compone la campagna di comunicazione della Regione Lombardia per contrastare la diffusione del coronavirus.

Già in precedenza avevano parlato molto di lei i media nazionali: era diventato virale un suo video relativo ai problemi dei malati oncologici, per farsi curare durante la prima ondata della pandemia da coronavirus.


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

(foto: Martina Luoni)

13092021

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.