VENEGONO SUPERIORE – Sono in corso le indagini dei carabinieri della Compagnia di Saronno riguardo ad un inquietante episodio avvenuto a Venegono Superiore lo scorso fine settimana. E’ successo tutto durante la mattinata quando il proprietario di una villa in zona Mirabello ha udito rumori sospetti: qualcuno si era introdotto nell’abitazione ma lui è riuscito a scappare da una finestra. Erano le 7.30: probabilmente i ladri, pare tre persone, non si aspettavano che in casa ci fosse qualcuno e comunque si sono presentati nell’abitazione a quanto sembra armati di bastoni. In garage si sono trovati faccia a faccia col padrone di casa, che è corso al piano superiore e poi si è calato da una finestra, riuscendo a scappare.

La donna delle pulizie, l’altra persona che c’era in casa, si è invece barricata in uno dei bagni, i malviventi hanno sfondato la porta e l’hanno malmenata per farsi dire dove fossero soldi o gioielli. Ma alla fine non hanno preso niente e sono scappati su una Audi rubata (ripresa dalle telecamere di sorveglianza) qualche attimo prima dell’arrivo delle pattuglie dei carabinieri.

14092021