CISLAGO – Positivo al covid, infrange l’isolamento per andare a chiedere ai carabinieri informazioni su una sanzione non pagata comminata diversi anni fa.

E’ l’incredibile episodio avvenuto oggi pomeriggio alla stazione dei carabinieri nel cuore di Cislago. L’uomo, un tunisino, è entrato negli uffici della compagnia carabinieri di Saronno nella sede cittadina, chiedendo informazioni su una vecchia multa non ancora pagata.

Con una piena osservanza delle norme anticovid i militari l’hanno fatto sostare nella sala d’attesa verificando nel frattempo le generalità. Hanno così scoperto che lo straniero era positivo al covid e che era già stato sottoposto a regime d’isolamento su input dell’Ats.

L’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria, rischia una condanna penale ed una sanzione tra i 500 e i 5 mila euro, per il mancato rispetto delle norme anticovid e riaccompagnato immediatamente a casa.

Nessun carabiniere e nessun utente della caserma sono entrati in contatto diretto con l’uomo e il locale in cui ha stazionato, la sala d’attesa, è stato immediata sanificato in modo da eliminare qualsiasi rischio di contagi.

(foto archivio)

 

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.