MILANO – “Abbiamo chiesto al Governo di insistere nell’azione di convincimento per raggiungere una vaccinazione completa di tutta la popolazione, senza dimenticare la possibilità di favorire anche l’utilizzo dei tamponi a prezzi calmierati, per non chiudere la porta in faccia alle persone che oggi hanno ancora dubbi e preoccupazioni. Credo che queste persone vadano convinte attraverso i risultati straordinari che siamo riusciti a raggiungere con la campagna vaccinale”. Così il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha commentato l’esito della riunione tra Governo e Regioni sul Decreto legge “Green pass”.

Riferendosi all’inserimento dell’obbligo vaccinale per tutti i lavoratori il presidente di Regione Lombardia ha commentato: “Come Conferenza delle Regioni ne abbiamo preso atto, chiedendo però che l’estensione del green pass valga come leva per mantenere le attività aperte anche qualora la situazione epidemiologica porti a cambiamenti di zone. Nella nostra regione, che al momento ha completato il ciclo vaccinale all’81 per cento della popolazione e raggiunto l’87 per cento di adesione, inciderà poco”.

16092021

1 commento

Comments are closed.