Home App Saronno Fotofestival: oggi l’inaugurazione. Qui anticipazioni e backstage degli allestimenti

Saronno Fotofestival: oggi l’inaugurazione. Qui anticipazioni e backstage degli allestimenti

2198
0

SARONNO – Tutto è pronto per la nuova edizione del Saronno Fotofestival l’iniziativa organizzata dal Gruppo Fotoamatori di Saronno che per due settimane proporrà mostre, momenti d’approfondimento e riflessione agli amanti della fotografia e all’intera città.

Nelle ultime due ore il team dei fotoamatori ha allestite le due mostre.

“Tracce su un sentiero lucente”, nella sala Nevera di via Morandi, è un “progetto introspettivo, i soci cercano ciò che costituisce loro e il loro stile. Le immagini contengono zone semitrasparenti, da esperienze personali che generano tracce nella propria vita” sottolinea Barsottelli.

“Genius loci: uno sguardo nell’invisibile” verrà esposta lungo la cancellata dei giardini di Villa Gianetti, su via Roma ed è “una mostra che guarda gli spettatori che riscopre lo spirito contenuto negli spazi abbandonati dell’ex Isotta Fraschini, guardando ciò che non c’è più, ascoltando lo spazio e collegando cosa il luogo è stato e vuole essere, con riferimento al vissuto di chi lo ha popolato”.

“Sono due mostre collettive in cui è però in primo piano l’aspetto dell’autorialità. Ognuno in modo autonomo sviluppa il proprio modus operandi e Stefano Natrella, curatore di entrambe le mostre, individua il fil rouge” spiega Baccichetti.

Altri appuntamenti da non perdere sono la lettura del portfolio da parte di professionisti Raoul Iacometti e Paola Riccardi, prenotabile sul sito, e la conferenza “Dietro agli occhi. Dove sono custodite le immagini? Un viaggio alla ricerca delle fotografie archiviate nella memoria” tenuta da Stefano Natrella sabato 25 settembre alla Fondazione Casa di Marta

L’inaugurazione della manifestazione avrà luogo oggi sabato 18 settembre alle 15.30 a Casa Morandi in  Sala Nevera, viale Santuario 2.

MOSTRE FOTOGRAFICHE:
TRACCE SU UN SENTIERO LUCENTE
Autori vari Gfas Curatore Prof. Stefano Natrella
Casa Morandi – Sala Nevera, viale Santuario 2
Tramite questo lavoro collettivo, gli autori interrogano se stessi circa il rapporto che lega le loro immagini ad un vissuto personale più profondo.
Una traccia significativa disseminata nelle loro fotografie indicherà un possibile percorso di lettura.
Orario mostra
SAB. 18/9 17 – 19
DOM. 19/9 10 – 12.30 / 15 – 19
VEN. 24/9 16 – 19
SAB. 25/9 10 – 12.30 / 15 – 19 DOM. 26/9 10 – 12.30 / 15 – 19
GENIUS LOCI: UNO SGUARDO NELL’INVISIBILE
Autori vari Gfas Curatore Prof. Stefano Natrella
Villa Gianetti – recinzione esterna giardino, via Roma 20
Mostra en plein air sempre aperta
Lo scopo di queste immagini è mostrare l’invisibile presente nei luoghi e di ascoltare gli echi di una vita passata riverberanti nel silenzio delle aree abbandonate.

EVENTI IN PROGRAMMA:
APPUNTAMENTO
Incontro con gli autori della collettiva “Tracce su un sentiero lucente”, domenica 19 settembre alle ore 16.00, presso Casa Morandi – Sala Nevera, viale Santuario 2.
CONFERENZA
“Dietro agli occhi. Dove sono custodite le immagini? Un viaggio alla ricerca delle fotografie archiviate nella memoria”
A cura del Prof. Stefano Natrella (docente esterno presso l’Accademia di Brera – Milano), sabato 25 settembre alle ore 17.00, presso Fondazione Casa di Marta, via Petrarca 1 ang. via Piave.
La conferenza si focalizzerà sulle meravigliose capacità della mente di organizzare le percezioni fisiche e le informazioni visive. Durante l’intervento verranno proiettate alcune immagini del fotografo sloveno Evgen Bavcar.
LETTURA PORTFOLIO
A cura di Raoul Iacometti, fotografo professionista e Paola Riccardi, curatrice e docente, domenica 26 settembre dalle ore 14.00 alle ore 19.00, presso Fondazione Casa di Marta, via Petrarca 1 ang. via Piave.
La lettura è aperta a tutti i fotografi. Per modalità di partecipazione e iscrizioni vedere il Regolamento che verrà pubblicato a breve.

NOTA BENE:
Mostre ed eventi sono ad ingresso libero e sono aperti al pubblico, fino ad esaurimento posti, nel rispetto dei limiti imposti dalle normative e ordinanze governative per il contenimento del COVID-19.
Per accedere alle mostre e partecipare agli eventi, bisognerà presentare il Green Pass digitale o cartaceo (reso obbligatorio dal D.L. n. 105 del 23/07/2021 per eventi culturali e mostre), che verrà controllato all’ingresso a cura degli organizzatori, attraverso l’app Verifica C19, che verifica l’autenticità e la validità delle certificazioni verdi.
GRUPPO FOTOAMATORI SARONNESI
www.gfasaronno.it
[email protected]
https://www.facebook.com/gfasaronno/
https://www.instagram.com/gfa_saronno

06092021