CISLAGO – Riceviamo e pubblichiamo la lettera della coalizione a sostegno di Gianluigi Cartabia per le amministrative 2021, firmata da Luigi Landolfi, Marisa Rimoldi, Luca Dosso, Severino Rimoldi, Matteo Alberti, Mafalda Perlini, Gianfranco Moresco, Renato Rossetto Filheo, Elisabetta Turconi, Emanuele Tenconi, Ercole Rossi e Maila Turconi.

Cari concittadini,
abbiamo scelto di scrivere questa lettera, per spiegarvi le motivazioni per cui ci presenteremo alle prossime elezioni sostenendo Gianluigi Cartabia.
Diversi di noi lavorano con Gianluigi da anni, alcuni ai sono aggiunti alla squadra solamente negli ultimi tempi: tutti abbiamo lavorato, ciascuno contribuendo con le proprie competenze, capacità e interessi, alla costruzione del progetto che sottoponiamo al giudizio elettorale.

Un progetto che, se da un lato va in continuità con quanto fatto dall’ultima amministrazione, d’altro canto si rinnova, in ragione sia delle mutate esigenze che delle diverse persone che hanno contribuito alla definizione del programma.
Molti di noi rappresentano, in modi diversi, partiti tradizionalmente definiti di centro-destra e certamente non intendono rinnegarlo, perché nei valori che quei partiti rappresentano, con coerenza continuano a riconoscersi. Riteniamo che la capacità di confrontarsi con le istituzioni a tutti i livelli costituisca, oggi più che mai, un valore aggiunto: un comune come Cislago per rinnovarsi e migliorarsi deve necessariamente costruire uno stretto dialogo con le istituzioni, non certo chiudersi in se stesso.

Altri non hanno alcun trascorso nei partiti, ed hanno scelto di mettersi a disposizione della comunità, contribuendo con una prospettiva differente, guidati da un forte senso civico.

Abbiamo costruito una squadra sulla base di valori ed idee comuni e condivise, formata da persone che si sono messe a disposizione della comunità. Durante questo percorso abbiamo maturato la decisione di dare il nastro sostegno a Gianluigi, avendo trovato in lui la nostra stessa volontà di mettersi a servizio dei cislaghesi, lavorando con impegno in favore della comunità. In lui vediamo una persona con il coraggio di compiere scelte anche difficili laddove le necessità contingenti lo richiedano.

Tutto questo riteniamo sia ben emerso in passato dalla sua presenza quotidiana a sostenere la “macchina” comunale, ma anche dalla rinuncia al proprio compenso, sua e di tutti gli assessori, dall’agosto del 2020 fino al termine del mandalo, per contribuire in qualche misura ad alleviare le difficoltà delle fasce più deboli della comunità cislaghese, nel periodo economicamente più difficile sin dal dopoguerra.
 

Per tutti questi motivi: ci presentiamo a queste elezioni chiedendo la vostra fiducia.

(in foto: la coalizione a sostegno di Gianluigi Cartabia, con il senatore Stefano Candiani e alcuni esponenti della Lega del circondario)

21092021

2 Commenti

  1. fortissimi … fosse la lega con candidato nuovo potrei capire ma ripresentarsi come se nulla fosse con la stessa persona visto precedenti di assessori (donne) dimissionarie e comune commissariato … siamo una squadra fortissimi …

  2. “dalla rinuncia al proprio compenso, sua e di tutti gli assessori, dall’agosto del 2020 fino al termine del mandalo”

    lasciando perdere il refuso di battitura io preferirei che una persona che lavora e compie delle scelte per gli altri sia adeguatamente retribuita, questa moda di “farlo gratis” lascia intendere che ci siano degli altri sostentamenti, e questo non mi piace per niente.

Comments are closed.