oznorDL

x

x

CARONNO PERTUSELLA – Grazie a una doppietta di Giuseppe Argento la Caronnese supera il City Nova nel primo turno di Coppa Italia e conquista al tempo stesso la prima vittoria ufficiale della stagione. Partita ricca di emozioni, decisa dal doppio guizzo del trequartista nel giro di cinque minuti.

Nell’incontro di oggi pomeriggio Tante assenze da una parte e dall’altra, tra i big mancano lo squalificato Putzolu da una parte mentre i gialloverdi non hanno Pascali e Varano. Scalise lancia Argento dietro le punte, tenendo a riposo capitan Corno, e la mossa si rivelerà azzeccata. È subito il centrocampista campano ad avere due occasioni nei primi cinque minuti, ma nella prima chance Bonadeo è attento nella seconda la mira è scarsa. La partita è frizzante, l’ex Barzotti al 18’ impegna Angelina che risponde presente. Dall’altra parte replica Vitiello, con Bonadeo che tiene inviolata la sua porta. A cavallo della mezzora, però, la Caronnese indirizza la partitaArgento recupera un pallone importante sulla trequarti, sul pallone di ritorno di Vitiello il numero dieci supera Bonadeo con il pallonetto e scaraventa il pallone in rete. Cinque minuti dopo, la costruzione dal basso voluta da Scalise è efficace, la difesa gialloverde sorpresa e sul lancio di Vernocchi, Vitiello serve ancora Argento glaciale da solo davanti al portiere. Doppio vantaggio in un tempo che si chiude con il tentativo di Cogliati parato da Angelina.

Ripresa e City Nova che prova a mettere subito pressione per riaprire la contesa. L’occasione più nitida capita ancora una volta a Cogliati che, in mischia da corner, colpisce la traversa. C’è anche la Caronnese, che si affida in un paio di occasioni a Vitiello, ma l’attaccante non inquadra la porta. Saltano gli schemi in una gara tra due formazioni che giocano molto all’attacco, al 18’ Pedone spara addosso ad Angelina in uscita e, sul tiro successivo, Barzotti trova l’opposizione di un difensore rossoblù. È la chance che ha la squadra di Ciceri per riaprire la contesa, mentre Scalise opera un triplo cambio che dà maggiore equilibrio e il risultato non cambia più. La Caronnese esulta e passa così al secondo turno di Coppa Italia.

Caronnese-City Nova 2-0

CARONNESE (4-3-3): Angelina; Ballone, Arpino, Lazzaroni (30’ st Galletti), De Lucca (1’ st Cattaneo); Vincenzi (30’ st Diatta), Vernocchi, Raso (10’ st Corno); Argento; Esposito, Vitiello (30’ st Musazzi). In panchina: Ansaldi, Coghetto, Cosentino, Boschetti. Allenatore: Scalise.

CITY NOVA (4-3-3): Bonadeo; Serbouti (30’ st Ripamonti), Brusa, Bruzzone, D’Onofrio; Pedone (30’ st Miscioscia), Guerrini (15’ st Cesaroni), Colonna (19’ st Ferrario); Agello (9’ st Queros), Barzotti, Cogliati. In panchina: Balducci, Piagni, Borla, Zeneli. Allenatore: Ciceri.

Arbitro: Zambetti di Lovere.

Marcatori: 28’ Argento, 34’ Argento.

Note Giornata leggermente coperta, terreno sintetico in ottime condizioni. Spettatori 100 circa. Ammoniti: Guerrini.

22092021

PROVA