CARONNO PERTUSELLA – Non è mancato il lieto fine dopo la “scomparsa” a Caronno Pertusella di due studenti minorenni: durante la notte e nelle scorse ore, per cercarli, i carabinieri della Compagnia di Saronno e dei comandi del circondario.

Ieri in mattinata erano stati visti fuori da scuola, una media del paese dove frequentano la terza, ma non in classe: in serata i famigliari, non riuscendo a trovarli e visto che avevano i telefonini spenti, si sono rivolti ai carabinieri ed è dunque scattato l’allrme. Tutti si è comunque risolto nel corso della nottata; si era trattato in sostanza di una “bigiata“, sono stati trovati sani e salvi nella vicina provincia di Monza e sono subito rientrati nelle loro case. Anche se per diverse ore la loro scomparsa aveva tenuto col fiato sospeso famigliari ed amici.

(foto: una delle pattuglie del comando carabinieri di Saronno impegnata nelle ricerche dei due giovanissimi residenti a Caronno Pertusella)

29092021