ROVELLO PORRO – A quanto pare è di centinaia di migliaia di euro l’entità del bottino del furto notturno, fra domenica e lunedì, avvenuto al deposito di Monopoli di Stato di via Petrarca a Rovello Porro. I carabinieri hanno ricostruito l’accaduto: i malviventi, si pensa parecchie persone, sono entrati in azione alle 3, arrivati sul posto con ben 4 camion della nettezza urbana, rubati poco prima a Seveso in Brianza, posizionadoli sulle vie di accesso alla zona industriale rovellese, dove si trova il deposito di sigarette e tabacchi, che hanno completamente svuotato: per portare via una tale quantità di merce devono essere stati attrezzati anche di tre o quattro camionicini per caricare la refurtiva e per la fuga. Per entrare nel magazzino, hanno abbattuto il cancello metallico.

Un colpo evidentemente preparato da tempo e nei minimi dettagli: si stima che siano rimasti sul posto solo una mezza dozzina di minuti. Nessuno si è accorto di niente sino al mattino quando la circolazione in zona è rimasta bloccata a causa dei camion della nettezza urbana che erano stati posti a sbarrare le strade.

(foto: uno dei mezzi usati per bloccare le strade attorno al deposito)

28092021