SARONNO – Dopo la batosta di ieri, con l’esclusione dell’Inox Team Saronno dalla finale scudetto (per l’irregolare tesseramento della giocatrice belga Noa Armirotto), le saronnesi tornano comunque in campo sabato pomeriggio. Sul diamante di via De Sanctis è infatti previsto lo spareggio con le Thunders Castellana, squadra di Castelfranco Veneto. Si gioca al meglio delle 3 partite, dalle 14 e con uno stop di mezz’ora fra una gara e l’altra. La vincente otterrà la qualificazione per rappresentare l’Italia alla Coppa delle Coppe 2022, che si disputerà la prossima estate con una location ancora da definire.

Certo, solo un “contentino” per un Saronno che aspirava allo scudetto, e che aveva dimostrato di avere tutte le carte in regola per centrare questo traguardo, comunque importante e prestigioso. L’ultima edizione di Coppa si è svolta nell’agosto scorso proprio a Saronno, con le saronnesi che si sono piazzate al secondo posto alle spalle delle olandesi dell’Olympia Haarlem.

(foto archivio: un momento di Saronno-Haarlem della recente Coppa delle Coppe)

29092021