CARONNO PERTUSELLA – Oggi sul diamante di via Rossini a Bariola giornata dedicata al softball giovanile con le final four italiane under 13. Dalle 11 in contemporanea le due semifinali, con il pass per Rovigo e Mkf Bollate per la finalissima pomeridiana, dalle 15. Con scudetto 2021 che va a Bollate, come da pronostico.

La cronaca – In semifinale per quanto riguarda Mkf Bollate-Rheavendors Caronno, un fuoricampo da un punto alla prima ripresa tiene in corsa le caronnesi del manager Argenis Blanco dopo i quattro punti subìti nella parte alta della iniziale frazione di gioco ma al secondo inning Bollate allunga ulteriormente, 7-1; e si va a 9-1 alla terza ripresa. Alla quarta ripresa 10-1 e conclusione del match per “manifesta”.

Ben più equilibrato l’altro incontro di semifinale, 6-5 per Rovigo contro Pianoro.

Ed equilibratissima e combattutissima si rivela anche la finale per lo scudetto: avvio a spron battuto del Bollate, 4-0 ma alla seconda ripresa le venete si portano sul 4-4. Si va avanti testa a testa, alla terza ripresa si riporta avanti bollate ma Rovigo non molla, 6-6. Al quinto inning tre punti per le bollatesi, 9-6 con Bollate che quindi difende il vantaggio e si aggiudica lo scudetto 2021 di categoria.

(foto: alcune fasi dei match)

02102021