Home Groane Elezioni Limbiate, i dati di una vittoria schiacciante del sindaco uscente Antonio...

Elezioni Limbiate, i dati di una vittoria schiacciante del sindaco uscente Antonio Romeo

181
0
LIMBIATE – Una vittoria schiacciante, senza storia. E’ quella incassata dal sindaco Antonio Romeo, rieletto per il suo quarto mandato alla guida della città di Limbiate.
La sua riconferma era già chiara dallo spoglio concluso nelle prime sezioni, ma il risultato finale è stato netto: Antonio Romeo (centrodestra) ha ottenuto il 71,27% delle preferenze, contro il 19,72% di Giancarlo Brunato (centrosinistra) e il 9,01% di Mario De Giorgi (M5Stelle e Azione).
Su poco meno di 12.000 votanti, il sindaco uscente ha concentrato su di sè 8423 voti.
Una vittoria, quella del già sindaco di Limbiate negli anni dal 2001 al 2011 e poi dal 2016 a ieri, chiaramente legata alla sua figura, visto che il sostegno maggiore gli è arrivato dalla lista civica che porta il suo nome (Sì per Limbiate – Romeo Sindaco), capace di portare a casa il 30,62% delle preferenze, a cui si è aggiunto il risultato di Forza Italia, che con il 17,20% ha segnato senz’altro un exploit nazionale. Molto ridimensionati, invece, i due partiti sovranisti che parteciperanno alla composizione della nuova Giunta Romeo, visto che Lega e Fratelli d’Italia hanno incassato, rispettivamente, l’11,74% e l’11,78%.
Il consiglio comunale di prossima formazione sarà fortemente sbilanciato a favore delle due liste principali e lo squilibrio tra maggioranza ed opposizione sarà ancora più evidente che in passato, visto che il Partito Democratica si è fermato al 10,9%, il M5Stelle al 7, 66% e Limbiate Solidale al 6,35%, e che Su la testa per Limbiate e Azione hanno faticato più del previsto (con il 2,6% e l’1,16%).
05102021