CERIANO LAGHETTO – Tutto si è risolto per la bimba di un anno rimasta chiusa in auto a Ceriano Laghetto, in via Stra Meda, giusto poco lontano dalla scuola. E’ stata la mamma, in forte stato di agitazione, a chiamare il numero d’emergenza: la bambina, assicurata al seggiolino sul sedile posteriore, era rimasta chiusa all’interno dell’auto insieme alle chiavi d’apertura del veicolo.

Sul posto giunti tempestivamente due squadre di Vigili del fuoco, una da Lazzate e una da Desio, e un’ambulanza del gruppo Misericordia di Arese. La situazione si è risolta in pochissimo tempo e con un intervento minimo: la bambina, all’interno dell’auto, era tranquilla e in ottimo stato di salute, quindi, cercando di calmare la mamma, i Vigili del fuoco hanno consigliato alla signora di andare a casa e utilizzare le chiavi dell’auto di scorta per aprire l’automobile, anche considerata la poca distanza del domicilio dal luogo in cui la macchina era parcheggiata.

Così, senza praticare forzature sul veicolo, in poco tempo la bambina si è trovata nuovamente tra le braccia della madre.

(foto d’archivio)

13102021

1 commento

  1. Ps Vigili Urbani non presenti perché irreperibili, forse impegnati nel contrastare altro? Speriamo

Comments are closed.