CERIANO LAGHETTO – “Non siete soli”: domani pomeriggio il consiglio comunale di Ceriano Laghetto si tiene direttamente in via Stabilimenti al presidio dei lavoratori davanti ai cancelli della Gianetti ruote, chiusa da inizio luglio. Un modo, per l’Amministrazione civica cerianese, di ribadire la propria solidarietà alle maestranze dell’azienda.

“Gianetti, l’altro giorno il Tribunale di Monza ha respinto il ricorso dei sindacati sui licenziamenti a Ceriano Laghetto. Per la Giustizia italiana, si possono licenziare 150 persone con una e-mail o sms. Intanto, da luglio, dalla chiusura dello stabilimento cerianese, il costo di una ruota si sia pressochè raddoppiato. Chissà perché” dicono dal gruppo politico di maggioranza a Ceriano, la Lista Dante.
Fondata nel 1880 a Saronno la Gianetti ruote ha oggi sede in via Stabilimenti a Ceriano Laghetto dove conta 152 dipendenti. Attualmente produce ruote per camion e per le celebri motociclette della Harley Davidson. E’ di proprietà di un fondo investimenti tedesco, che controlla anche molte altre aziende in svariati settori compreso quello dei giocattoli e del modellismo. E’ ferma dal 3 luglio quando è stata inviata la mail che annunciava lo stop dell’attività nello stabilimento cerianese e l’intenzione di procedere con il licenziamento collettivo.
(foto archivio: precedente consiglio comunale, di questa estate, sempre al presidio Gianetti ruote)
13102021

10 Commenti

  1. Errare è umano ma almeno in questo caso non si persevera visto che quando a gennaio avevano licenziato i rappresentanti sindacali non si era vista nessuna presa di posizione da parte dell’amministrazione

  2. Immaginiamo che per dimostrare lo slogan “non siete soli” il comune di Ceriano pagherà una mensilità ai dipendenti Gianetti.
    Se cosi’ non fosse saremmo davanti alla solita inutile propaganda.

  3. amministrazione comunale vergognosa che invece di spingerli a ricominciare li incentiva a buttare e loro vite in un presidio che è stato INUTILE dal primo secondo

  4. Ultimo punto de CC : dare la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto.
    Che ci azzecca?
    Va bene che a Ceriano veniva proposto come vaccino lo Sputnik e che si sta colorando il centro in modo orrendo.
    Cosa non si fa per avere visibilità.

  5. Il CC è stato poi spostato in comune, senza avvisare la cittadinanza che solitamente partecipa in numero elevato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.