SARONNO – La scorpacciata di due ruote di sabato, con la corsa Criterium che ha trasformato Saronno in un circuito, non è bastata ai saronnesi che stamattina sono ritrovati in sella.

Stamattina alle 9,30 in piazza Libertà è partita la pedalata urbana organizzata da Fiab con un inedito percorso creato per mostrare alle famiglia come sia possiabile l’uso della due ruote per i percorsi casa/scuola.

In sella si sono ritrovati oltre a bimbi e famiglie il sindaco Augusto Airoldi, gli assessori Gabriele Musarò e Franco Casali e il consigliere Mattia Cattaneo. Presenti ovviamente gli attivisti Fiab che hanno regalato ad ogni partecipante una targhetta che promuove l’uso della due ruote.

Primo tratto percorso quello di via Roma dove i bagolari, salvati dal nuovo progetto dell’Amministrazioni, hanno “parlato” ai partecipanti tramite una nuova sua serie di cartelli di apprezzamento per la nuova pista ciclabile”. Il percorso ha toccato gli istituti scolastici cittadini dove sono stati portati i lavoretti dei più piccoli realizzati durante la prima giornata della Saronno Bike week in occasione della prima bicicletta la Bimbinbici.

11 Commenti

  1. Ieri traffico automobilistico paraluzzato. Impossobile raggiungere gli ingressi autostradali. Bravi e irresponsabili gli otganizzatori. Proprio una grande idea ecologista.

    • I popolari ( non populisti) cominciano ad abituare il popolo alla decrescita felice.

  2. Ringraziamo tutti con la immancabile passerella finale dove era PRESENTE anche il sindaco (che a Saronno non esiste) ed in coro esultiamo: meno male E’ FINITA la bike week!!!!!!

  3. Bello il sindaco che va in bici mentre telefona a cellulare violando il nuovo codice della strada.
    Bell’esempio per tutti, da non imitare

  4. Telefonata di servizio: lui può, tu no, perché lui e lui, tu invece non sei ….. il sindaco.

Comments are closed.