SOLARO – In pista per le più importanti gare di durata del panorama motociclistico mondiale, Nico Bonifacio, pilota di Solaro, ha chiuso la stagione con la vittoria nel campionato italiano Classic e con il terzo posto nel campionato europeo Classic, aggiungendo al tutto la partecipazione alla 24 ore di Le Mans ed alla 24 ore del Bol d’Or. Il sindaco di Solaro Nilde Moretti e l’assessore allo Sport Christian Talpo hanno voluto incontrarlo per omaggiarlo, a nome di tutta la cittadinanza, con una targa in riconoscimento per tutti i risultati ottenuti, risultati che portano lustro al buon nome dello sport solarese.

Nico Bonifacio, classe 1985, dal 2009 pilota semiprofessionista, corre con il 117 Racing Team, di cui è fondatore. Nel 2021 ha vinto il Campionato italiano Endurance Classic gareggiando in fusione con il Pleba Team in sella alla mitica Suzuki Gsxr 750 del 1986 ed ha chiuso sul podio del Campionato Europeo Endurance Classic, come sempre dal 2016 ad oggi, ad esclusione del quarto posto del 2020, con i compagni piloti Franco Manzati e Giuseppe Plebani. Sempre nel corso della stagione ha partecipato al Campionato del Mondo Endurance (Ewc) correndo la 24 ore di Le Mans con Z Racing in sella a Suzuki Gsxr 1000 e la 24 ore del Bol d’or con Avio Bike in sella a Yamaha R1 1000.
La stagione 2022 ripartirà ad aprile, da Le Mans o dalla 4 ore del Paul Ricard, sempre in Francia.

Rileva il sindaco di Solaro, Nilde Moretti: “La passione di Nico è travolgente e i risultati ottenuti sono sicuramente figli di questo amore per i motori che ci ha coinvolto tutti. Un’altra eccellenza solarese che ci piace presentare a tutta la cittadinanza, in uno sport che sappiamo raccogliere moltissimi appassionati in tutto il Mondo e che ora ha anche un pezzo di Solaro tra le sue massime espressioni”.

Christian Talpo, assessore comunale allo Sport: “Stare in sella ad una moto per così tante ore, fidandosi del mezzo, del team e dei compagni, lavorando per ottenere questi risultati così importanti, è un’impresa davvero degna di nota.
Tra le tante eccellenze dello sport a Solaro, incontrando Nico abbiamo voluto sottolineare anche le capacità dell’individuo messe al servizio della squadra”.

Dice Nico Bonifacio: “Ricevere una targa da parte del Comune è un onore del tutto inaspettato che mi ha fatto davvero molto piacere. In questi anni con il 117 Racing Team abbiamo creato qualcosa di speciale per tutto il territorio circostante con i nostri sponsor a chilometro 0. Tengo a citarli perché è soprattutto grazie a loro se riusciamo ad ottenere questi risultati, sono: CSI spa, Chemollifire, 4-tek, Lanuovagalimertispurghi, Conrad, Hi-tec, Silkolene, mgk_vis, Caberg Helmets, yamoto.it, Motoclub Biassono, Rms, Lemo, Fonderia Paissoni, One&One Media, Sim graphic, Grafiche Tris, Gasoline Energy drink, Gumpert e Ghezzi&Annoni. In futuro mi piacerebbe avere anche qualche azienda di Solaro sulla carena delle nostre moto e non è una questione di mettere un adesivo in più, perché per noi entrare nel 117 Racing Team è come stare in famiglia, ma sarebbe un modo per legare ancora di più il territorio alla nostra attività sportiva in giro per il mondo. Per la stagione 2022 ci piacerebbe aumentare l’impegno nel Campionato Mondiale Endurance e vogliamo strutturarci per farlo al massimo delle nostre possibilità”.

20102021

3 Commenti

  1. Apriamo questo comune o no, ora nuova problematica mandate lettere per ritiro sacco del secco anche per locali vuoti senza nessuna utenza.
    La gente viene a chiedere spiegazioni e non la ricevete.
    Vedo che le mascherine le usate sempre

Comments are closed.