SARONNO – I saronnesi faranno la loro prima uscita stasera sul parquet del Palaronchi di via Colombo, le nuove maglie dell’Az Robur che suggellano un’intesa tra l’Amministrazione comunale e la società di basket cittadina che milita in serie C-Gold. Questa sera dalle 21 il derby contro il quotato Gazzada, occasione per capire meglio le reali potenzialità del Saronno (reduce da 2 vittorie e 2 sconfitte) in questa stagione.

Le maglie riportano il simbolo della Ciocchina con in mano la palla a spicchi e sotto la dicitura “Saronno Città di basket” e vogliono promuovere ancora di più l’appartenenza della squadra, che nei suoi 66 anni ha dato tante soddisfazioni ai propri tifosi saronnesi, alla città di Saronno. Per tutto l’anno, i giocatori dell’Az Robur indosseranno uno dei simboli più conosciuti di Saronno sulle loro maglie, in casa e trasferta, nei maggiori palazzetti della Lombardia: proprio la possibilità di portare il nome di Saronno oltre Saronno “rientra in quell’idea di città sconfinata che è stata una delle parole-chiave del programma elettorale dell’Amministrazione Airoldi, ed è per questo motivo che c’è stato grande entusiasmo nell’abbracciare il progetto dell’Az Robur, avviando così una collaborazione destinata a durare nel tempo” si legge in una nota del Comune.

23102021