SARONNO – Il bar di via Volta e quello di via Frua sono stati presi di mira dai ladri che l’altra notte hanno realizzato due colpi riuscendo a dileguarsi con due slot machine, un cambiamonete e del contante.

Sono entrati in azione intorno alle 5 tra il quartiere Prealpi e la Cassina Ferrara. Prima “tappa” in via Volta al civico 134. Sono arrivati intorno alle 4,40 hanno divelto le maglie della cler e poi hanno sfondato la vetrata e sono riusciti ad entrare nel punto vendita. Una volta all’interno hanno preso due slot machine e un cambiamonete e quindi si sono dileguati nella notte senza che nessuno dei residenti si accorgesse di nulla.

Poco dopo sono “ricomparsi” in via Frua al civico 97. Anche in questo caso danni alla saracinesca di cui hanno divelto le maglie e alla vetrata accanto all’ingresso. Qui hanno trovato solo del denaro e preso quello sono scappati. Anche in questo caso il colpo è stato portato a termine senza che nessuno si accorgesse di nulla.

Sui due episodi sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Saronno allertati dai proprietari dei locali appena hanno scoperto di essere stati vittime del furto.

(foto archivio)

07112021

18 Commenti

  1. … e poi vogliono farci credere che la SICUREZZA sia solo un problema di “PERCEZIONE”.

  2. Sicuramente saranno le prossime due tappe del tour per bar e negozi del sindaco e assessore al commercio: chissà se dall’incontro con i gestori di queste due attività verrà affrontato anche il tema sicurezza?

    • No no no!
      Ha già mandato una pec al questore perché tali fatti criminosi sono di solo ed esclusiva competenza della Polizia di Stato e il Sindaco anche questa volta non c’entra.
      L’importante in ogni caso è fare tempestivamente segnalazione all’autorità competente. 😉

  3. È solo una questione di sicurezza percepita. Saronno in realtà è sicura, è una vostra sensazione che ci siano stati dei furti !

    • Dai stai scherzando, ma quale furti?
      E poi nella città della bicicletta e dei girotondi, della trasparenza e della partecipazione, dove il sindaco gira per vigilare sui mercati, negozi e bar vuoi forse insinuare che ci siamo malintenzionati che non abbiano meglio da fare che rubare?

      • No assolutamente !
        Il nostro problema principale sono gli automobilisti delinquenti che fanno la sosta parassita !

    • Telecamere, per quel che servono, ci sono solo in centro, in periferia non esistono, come non esiste un Sindaco capace di garantire la sicurezza degli esercizi commerciali e i cittadini.

  4. Cose che accadano da una vita e il sindaco non c’entra niente.
    Pene più severe per contrastare questo degrado,più potere alle forze dell’ordine e più telecamere per individuare questi sciacalli da quattro soldi.

    • Se il Sindaco va in giro a dire che è solo questione di “percezione” e magari fa pure il giro dei bar, poi si preoccupa di dare le multe alle auto col disco orario scaduto (dopo avere tolto i parcheggi), possiamo dire che c’è un problema e che siamo un po’ arrabbiati 🙂 ?

  5. non saprei se il sindaco centra in questi fatti di ruberie…per quanto io non mi fidi dei politici ..( e qui potremmo solo elencando ..distanza terra luna) comunque già quando hanno ammazzato Gesù se non ricordo male ne aveva uno di ladro (o due?) da parte..Io sul mio pub ho i vetri anti sfondamento e sono tutti stati presi a sassate dai ladri e non si sono rotti..Buono così sai che delusione io mi porto a casa anche la moneta, sono povera….Io plaudo alle forze dell’ordine (carabinieri di Saronno) che appena le chiamo arrivano…I ladri ci sono ci sono stati e ci saranno sempre.. Se invece si insinua che sti ladri son “forestieri” a piede libero…quella è un’altra storia..O la solita vecchia storia? passo e chiudo ..dalla Stiva

Comments are closed.