SARONNO – Grande entusiasmo nello staff e fra gli studenti dell’Istituto scolastico Prealpi di via San Francesco a Saronno per la visita, ieri, dello chef, di fama internazionale, Bernard Fournier. A fare gli onori di casa l’amministratrice dell’istituto Angela Strano, con il direttore e fondatore dell’istituto Carlo Manzoni, il preside Franco Marano, lo chef Carlo Mazara e il maitre di sala Stefano Alecci.

“L’evento – spiegano dall’istituto – si è prefisso di trasmettere ai nostri studenti, l’importanza della cultura alimentare legata alle tradizioni dei singoli territori e ai valori della dieta mediterranea”.

Il percorso professionale dello chef Micheline Bernard Fournier ha inizio all’alberghiero di Strasburgo. Le sue principali esperienze saranno il ristorante Schillinger a Colmar, la nave da crociera Memoz della compagnia Paquet e l’Hilton di Parigi-Orly. Lavora in diverse cucine importanti europee. Nel 1984 insieme alla consorte trentina Adriana Berti prende in gestione l’Orso Grigio di Trento. Dal 1992 gestisce a Campione d’Italia (Como) il ristorante “Da Candida” uno storico punto di riferimento della tradizione locale. Nel 1995 viene insignito della stella Michelin.

17112021