SARONNO – Giovedì sera l’incontro realizzato al quartiere Prealpi è stata l’occasione per l’assessore ai Lavori Pubblici Novella Ciceroni di fare il punto sulla futura nuova scuola elementare Rodari.

“La nuova primaria sarà realizzata in tre lotti: nel 2022 ci sarà l’inizio del cantiere di costruzione della nuova scuola, l’anno successivo toccherà alla nuova palestra e nel 2024 si concretizzerà la realizzazione di unico parco multifunzionale a servizio anche della scuola dell’infanzia Collodi e del nido Candia”. Buone notizie sono arrivate anche “per la completa ristrutturazione della Collodi e del Candia” visto che l’esponente della giunta ha spiegato come il Comune “abbiapartecipato e vinto un bando ministeriale di 2,4 milioni di euro”.

Queste tempistiche spiegano anche l’impegno di Ciceroni per rinnovare la palestra della scuola di via Toti rispondendo alle esigenze di genitori e sportivi con i fondi del bando ministeriale da 200 mila euro.

6 Commenti

  1. Il buongiorno si vede dal mattino…..
    Adesso c’è un cronoprogramma, il progetto non potevate condividerlo con la cittadinanza? Forse tra qualche mese. Speriamo non succeda come la palazzina di viale Amendola che, a detta della Ciceroni, era pronta ed aspettava soltanto il collaudo per essere finalmente messa a disposizione.

  2. Che speranza! Giustappunto per fine mandato, così da potersi riproporre come candidata sindaca: …. se Airoldi non si dimette prima.

Comments are closed.