SARONNO – Salgono i numeri dei contagi da coronavirus nelle scuole saronnesi. Lo ha riferito il sindaco Augusto Airoldi parlando stamane a Radiorizzonti. “Negli istituti saronnesi abbiamo una situazione variegata. Sono cambiate le modalità di intervento di Ats: in base al nuovo protocollo le classi vanno in quarantena solo al verificarsi di alcune condizioni. C’è la sorveglianza attiva, nella quale si trovano 17 classi: scatta quando in classe ci sia 1 caso positivo, che viene isolato e vengono posti sotto monitoraggio tutti suoi compagni, con immediato tampone e secondo tampone dopo 5 giorni. Nel caso i positivi siano 2, loro vanno ovviamente in quarantena e vanno a scuola solo i vaccinati, se i casi sono 3 o di più tutta la classe va in quarantena”

La situazione attuale fra gli studenti – Sui 12.000 studenti che frequentano le scuole cittadine, gli alunni positivi sono 47, erano 32 la scorsa settimana; non solo soltanto saronnesi. Per quanto riguarda il personale scolastico, “siamo fermi a 4 positivi” ha riferito Airoldi.

La situazione nelle Rsa – Buone notizie delle case di riposo, restano tutte covid-free. “Sappiamo che si stanno valutando restrizioni temporanee sulle possibilità di visita per parenti ed amici degli ospiti, bisogna mettersi in ottica limitare il rischio che il virus entri nelle rsa, è la priorità” ha fatto presente Airoldi.

Il sindaco ha anche riferito che a Saronno sono stati superati i 100 casi attivi.

29112021

2 Commenti

  1. Augusto, lo speaker di “radio sindaco” oggi comunica:
    Scuola un disastro in costante esponenziale peggioramento
    Bene le RSA che si mantengono covid free
    Ospedale: situazione non pervenuta.

Comments are closed.