SARONNO – Gli hacker se la sono presa con l’appena rinato centro giovanile “Il tassello” che dopo molti anni si black pout per mancanza di sede, ha appena riaperto in via Don Luigi Monza: sono “entrati” e reso insicuro e quindi inutilizzabile il profilo Facebook ufficiale dell’associazione. A darne notizia sono proprio gli attivisti de “Il tassello”. “Non possiamo più utilizzare il nostro per raccontarvi delle nostre bellissime attività perché è stato hackerato. Se ci volete ancora bene seguiteci su Instagram: https://instagram.com/il.tassello?utm_medium=copy_link Abbiamo anche una nuova pagina: Il Tassello – 13A dove pubblichiamo mensilmente la nostra programmazione” fanno sapere.

Nella nuova sede Il tassello si sta organizzando per proporre appuntamenti ed iniziative ovviamente pensate soprattutto per i giovani; come quelle che avevano caratterizzato l’estate 2020 nel centro saronnese, con l’apprezzato “quizzone” in piazza La Malfa.

(foto: volontari de Il tassello all’opera nell’allestimento della nuova sede, ricavata in un vecchio capannone di un’azienda metalmeccanica)

04122021