VENEGONO INFERIORE – I carabinieri della Compagnia di Saronno e la polizia ferroviaria sono al lavoro per rintracciare due uomini che avrebbero pesantemente molestato due ragazze, una sul Saronno-Varese-Laveno e l’altra alla stazione di Vedano Olona. E’ successo nella serata di venerdì scorso: l’inchiesta è per “violenza sessuale”. In base a quanto trapelato, una delle giovani – entrambe hanno 22 anni – è riuscita a fare scappare gli aggressori, mentre l’altra ha subito abusi di natura sessuale. I fatti si sono verificati in rapida successioen e gli investigatori pernsano che i responsabili siano sempre le stesse due persone.

Le ragazze aggredite sono state entrambe trasportate all’ospedale Del Ponte di Varese. Le indagini sono in corso nel massimo riserbo, le stazioni della rete locale sono tutte dotate di sistema di videosorveglianza le cui immagini vengono registrate nelle centrale operativa di Saronno e sicuramente gli inquirenti hanno già acquisito tutti i video di potenziale interesse per identificare i due sconosciuti.

05122021

1 commento

  1. Subito telecamere su tutti i vagoni e guardia armata su tutti i treni.Certezza della pena e senza sconti.

Comments are closed.