ROVELLO PORRO – Un camion carico di frutta, verdura e tanta droga: il mezzo è stato fermato per un controllo dai carabinieri proprio mentre si era a poca distanza da casa del conducente, a Rovello Porro: sabato sera alle 20 una pattuglia si è insospettita per il comportamento del camionista, il veicolo è stato fatto accostare e nel mezzo sono stati trovati 135 chilogrammi di marijuana e 42 chilogrammi di hascisc. L’uomo, un rovellese di 57 anni, è stato arrestato. Lui non poteva saperlo ma proprio in quelle ore sul territorio della bassa comasca si stava svolgendo una operazione di controllo viabilistici, e la zona era letteramente “presidiata” dalle forze dell’ordine.

Il camion era carico di cassette di frutta e verdura di provenienza spagnola, ma in mezzo c’era anche la sostanza stupefacente, che è stata ovviamente posta sotto sequestro e che verrà adesso distrutta, sarà infatti inviata all’inceneritore.

(foto archivio)

07122021

2 Commenti

  1. infatti..evidentemente è stata una soffisata. Beccano le droghe “leggere” e passano tutte le altre. La gente è contenta perché tanto..una vale l’altra, non capendo la differenza.

Comments are closed.