SARONNO – Nel circondario luminarie ed alberi di Natale accesi, senza parlare di realtà vicine come Busto Arsizio dove hanno fatto le cose in grande: a Saronno in centro nel tardo pomeriggio di oggi “l’oscurità” era quasi assoluta, non fosse per qualche luce natalizia esposta da privati, la stella cometa su una palazzina o le lucette di qualche volenteroso negoziante. “Ma perchè non ci sono le luminarie in centro?” è la domanda dei cittadini, quasi ossessiva, che si vede porre il cronista mentre passa nella zona pedonale, fra corso Italia, via Garibaldi e strade limitrofe.

L’installazione era stata annunciata fra l’8 ed il 10 dicembre, già dopo i paesi del circondario ma per il momento non ce n’è neppure una. L’unica novità è che è arrivato l’albero di Natale collocato in piazza Libertà, con i suoi circa 6 metri. Ieri sono state accese le luccette nelle quali è stato avvolto.

________________________________________________________________________________________________

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto: il centro di Saronno nel tardo pomeriggio odierno)

08122021

31 Commenti

  1. …e il , anzi la, cronista cosa risponde? Dovrebbe spiegare ai Saronnesi come stanno veramente le cose, senza continuamente scrivere articoli nei quali attribuisce la responsabilità all’amministrazione comunale.
    Prima di fare un articolo bisognerebbe informarsi e scrivere la verità…..questa è serietà professionale!!

    • Abbiamo riportato tutte le note dell’Amministrazione comunale sia dal sito comunale sia fai social… Ne sono uscite due in tre giorni ma ovviamente se ci sono aggiornamenti siamo pronti a nuovi articoli con le informazioni e le opinioni di tutti

  2. Scusa Sara, ma che domanda potrà mai essere questa:
    “Ma perchè non ci sono le luminarie in centro?”
    Risposta facile facile e se proprio vuoi te la ripropongo anch’io con una domanda:
    “Ma perchè non c’è un sindaco a Saronno?
    Vorrei aderire anch’io al gruppo di cui ormai tutti parlano “AIROLDI il sindaco che non esiste!”, Sara, sai per caso chi sono e come su può contattarli.
    Grazie.
    Baci.

    • Pensa che all’hub vaccinale hanno superato i 100.000 vaccini grazie al sindaco che non esiste.

      Le priorità di Francesca però sono altre, si vede. Un’opinione sui marò? Su Bibbiano?

  3. Desolante, lugubre, mai vista a Natale una Saronno così “luminosa”!
    Grazie Airoldi per aver “illuminato di un buio immenso” la nostra città.

  4. Pronto Augusto!?
    Ciao sono l’Aldo, scusa se ti disturbo qui, ma al telefono non mi rispondi più…..
    Volevo solo dirti che oggi era l’8 dicembre, l’Immacolata così forse riesci a capire meglio, e le luminarie non solo non sono accese, guarda che proprio si sono dimenticati di metterle. Non ce n’è una che una in tutta Saronno.
    Se non mi credi, domani mattina fatti un giro in centro invece di stare sempre in giro a farti fare le foto mentre bevi il caffè nei bar della periferia e vedrai che non ti sto raccontando balle.

  5. E con oggi tutti ma proprio tutti hanno scoperto nel buio pesto, che a Saronno il sindaco non esiste e al suo posto hanno votato il Grinch.

  6. Sconcertante, ma solo una domanda: a Saronno c’è già la zona rossa e siete in lockdown?

  7. Signora Giudici, lei sbaglia modalità di comunicazione scrivendo questi articoli per segnalare che a Saronno non ci sono le luminarie: deve usare l’app!!!! 😇😁🥸

  8. Quante inutili lamentele, le luminarie a Saronno non ci sono perché è una città green: contro lo spreco di energia elettrica, contro l’inquinamento luminoso, contro il taglio dei bagolari…..
    Ma qualcuno mi spieghi e vorrei lo facesse il sindaco, perché in piazza c’è un abete tagliato come albero di Natale e sono stati spesi 10.000 euro per restare al buio.

  9. La neve asciutta avrebbe spinto magari un pò più di gente in centro. Quella che è caduta oggi fondamentalmente ha fatto desistere molti da farsi un giro. Il maltempo non è colpa del nostro Sindaco. Ma le luminarie così tardive si fa fatica a capirle. Se la gente non è invogliata ad andare a fare compere nel centro alla fine va nei centri commerciali o altrove…..

  10. La domanda “quasi ossessiva”…
    Ma siete seri?
    Dopo l’articolo dei simboli fallici sulle colonne questo è il mio preferito del 2021

  11. Il sindaco non esiste, Airoldi, anonimo…. Se la canta e se la canta, come i no vax, una moltitudine sui social ma 4 gatti nella realtà, e in questo cado di gatti c’è ne solo 1

  12. E se invece facessimo luce nei nostri cuori? Se provassimo a diffondere solidarietà, accoglienza e inclusione? Allora sì avremmo lo spirito del Natale e la luce che potrebbe rischiare il percorso di ogni giorno.

  13. Buio pesto , si sposa con la mentalità di questa amministrazione. La luce non si è mai Accesa da quando sono arrivati

  14. Sig ra Giudici dovrebbe dire anche che i commercianti non stanno facendo la loro parte ! Secondo lei non hanno responsabilità in questa vicenda ?

Comments are closed.