SARONNO – [email protected] riassume gli eventi che l’Amministrazione ha organizzato per il Natale. Ecco la nota integrale.

Prenderanno il via sabato 11 dicembre, iniziando da via Amendola al Matteotti, gli eventi che l’Ufficio Cultura del Comune di Saronno ha pensato per il Natale 2021. Un programma che si articolerà in 7 appuntamenti, toccando tutti i quartieri di Saronno, dedicati soprattutto alle famiglie e ai bambini e che toccherà tutti i quartieri della nostra città.

È la prima volta, nella storia di Saronno, che viene presentato un calendario nato con lo scopo di portare in tutti i quartieri dei momenti di aggregazione pubblici e gratuiti – pur nel rispetto delle normative vigenti – che possano aiutare a creare quel senso di comunità e appartenenza che riteniamo importante per la crescita sociale della nostra città. La stessa ragione che ci ha spinto a sostenere l’organizzazione degli incontri di confronto “Noi partecipiamo”, che si concluderanno non appena possibile (si spera a gennaio) nei quartieri Matteotti e Centro.

A questi eventi si aggiungeranno le installazioni artistiche costituite da 24 cubi luminosi “volanti”, raffiguranti il Coro degli Angeli e la Natività presenti nostro Santuario: un tocco culturale “saronnese” che porterà anche in questo caso in ogni quartiere le bellezze artistiche della nostra città e che resteranno sul territorio fino al termine delle feste.

Come evento clou di questo programma, l’Amministrazione ha previsto un momento di scambio di auguri, con cioccolata e panettone per tutti. L’appuntamento è il 18 dicembre alle ore 16.00 in piazza Libertà, dove i saronnesi verranno accolti dalla musica di Raffaele Kohler – il trombettista salito agli onori delle cronache nazionali per aver intrattenuto i milanesi suonando dalla finestra di casa sua durante il primo lockdown – e della sua swing band.

ll nostro augurio è che questi appuntamenti, il cui programma potete trovare sui manifesti affissi in città, sui canali di comunicazione del Comune o direttamente qui sotto, possano essere un buon momento per incontrarsi, dopo i tanti che il Covid ci ha negato, nella speranza di avere davanti a noi mesi più sereni di quelli che abbiamo attraversato negli ultimi anni.


MATTEOTTI
Sabato 11 dicembre ore 14.30

NATALEGGIAMO ON THE ROAD
SPETTACOLO PER BAMBINI
PARCO GIOCHI DI VIA AMENDOLA
in caso di maltempo: C.A.G Tam Tam via Avogadro 11


SANTUARIO
Sabato 11 dicembre ore 15.30

MUSICAL “UN NATALE GALATTICO”
SPETTACOLO PER BAMBINI
INGRESSO BIBLIOTECA
in caso di maltempo: Sala Nevera, cortile di Casa Morandi


PREALPI
Domenica 12 dicembre ore 14.30

L’INCANTO DEL NATALE
CANTI NATALIZI CORALI
CHIESA DI SANT’ANTONIO
in caso di maltempo: sala Oratorio Sacra Famiglia

CENTRO
Domenica 12 dicembre ore 15.30

INAUGURAZIONE MOSTRA E CONCERTO CONFERENZA
PIPELINK Cornamuse dal mondo
VILLA GIANETTI
La mostra rimarrà aperta al pubblico fino a domenica 19 dicembre
(giovedì | sabato | domenica | orari: 10.00/12.00 | 15.00/18.00)


CENTRO
Sabato 18 dicembre ore 16.00

RAFFAELE KOHLER SWING BAND
PIAZZA LIBERTÀ
alle 16.30 gli auguri dell’Amministrazione
con cioccolata calda e panettone per tutti!
in caso di maltempo l’evento si svolgerà in Corso Italia (galleria)


REGINA PACIS E CASSINA FERRARA
Domenica 19 dicembre

SEMBRA MA NON È
SPETTACOLO D’ILLUSIONISMO PER FAMIGLIE
14.30: PALAEXBO – VIA PIAVE 1
in caso di maltempo: l’evento si terrà all’interno del palazzetto
16.00: MERCATO VIA EINSTEIN
in caso di maltempo: Centro Sociale via Prampolini 2

15 Commenti

  1. Si vabbeh poi vedremo quale sarà la portata di tali mirabolanti eventi!
    È anche la prima volta nella storia di Saronno che non ci sono le luminarie natalizie: e su questo non avete nulla di dire e proclamare?

  2. Finalmente è chiaro che le luminarie non ci saranno. Nessuna spiegazione ma sono qui a dire senza vergogna quanto sono bravi a organizzare eventi!!! Assurdo! Le luminarie da loro previste non ci saranno e nemmeno una scusa.Da noncredere!

  3. Ma la Banda Cittadina quest’anno non è stata invitata ? era un appuntamento gradito e consueto da anni…le nostre tradizioni !

  4. Bravi! ….alla faccia di quei lamnetoni polemici che on questi giorni hanno riempito le pagine di questo giornale online!…compresa la Redazione!

  5. Il peggior programma di Natale degli ultimi trent’anni… e ne siete orgogliosi.
    Boh.

    • Nel senso che è la prima volta che abbiamo un programma di eventi x Natale, cosa mai successa prima.

    • E’ un natale sconfinato , con lo swing per non urtare la sensibilità di nessuno e lo spettacolo di illusionismo per descrivere la realtà saronnese : un’illusione , appunto …

  6. Un Natale che non è Natale, non siete capaci di organizzare gli eventi, fate le cose a vostro piacimento, questa significa per tutti una cosa assurda.

Comments are closed.