ROMA – Alle 17 di oggi la riunione del consiglio dei ministri, a Roma, per definire le nuove regole anti-covid per provare a frenare l’ondata di nuovi contagi. Tra i provvedimenti che dovrebbero essere adottati, viene dato per scontato l’obbligo dell’uso della mascherina all’aperto in tutta Italia ed a prescindere dal “colore” della propria regione; nonchè l’obbligo dell’uso delle mascherine Ffp2 in occasione di eventi o situazioni di particolare rischio. Si parla poi di una riduzione della validità del green pass a 6 mesi, per spingere i cittadini a ricevere la somministrazione della terza dose.

Una delle ipotesi che sarà vagliata, sarà quella di imporre l’obbligo di tampone, per chi non ha ancora ricevuto la terza dose, per accedere a cinema, teatri, grandi eventi. Dopo le vacanze invernali, le scuole dovrebbero riaprire regolarmente.


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età.

23122021