UBOLDO – Truffatori in azione ad Uboldo: alle 8 dell’altro giorno una donna del posto si è trovata di fronte a tre sconosciuti che si sono spacciati per operai dell’acquedotto, le hanno detto che c’era una perdita di gas, sono riusciti a rovistare all’interno dell’abitazione ed hanno sottratto vari oggetti preziosi. Riuscendo quindi ad andarsene prima di essere scoperti. Poi, alla diretta interessata non è rimasto altro che prendere atto dell’accaduto e segnalare i fatti alle forze dell’ordine.

L’episodio è avvenuto in via Monterosa e ricorda, per dinamica, anche altri fatti simili che sono accaduti nei mesi scorsi sempre nel Saronnese.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”

Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto archivio: una pattuglia della polizia locale)

23122021

1 commento

  1. Mai aprire la porta a sconosciuti, nel caso telefonare alla società che gestisce acqua e gas, per verificare.

Comments are closed.