TURATE – Il sindaco di Turate, Alberto Oleari, ha tracciato un quadro della situazione dell’emergenza coronavirus in paese. Tanti i casi attivi fra giovani e giovanissimi.

A Turate abbiamo 169 casi di persone positive al covid-19 (128 nuovi casi nell’ultima settimana, 134 in più di settimana scorsa). Come previsto e annunciato, il numero dei contagi si è alzato e si alzerà sensibilmente. Per questo raccomando sempre la massima attenzione da parte di tutti!

Questa la suddivisione degli attualmente positivi (169) per fasce di età:

Da 0 a 10 anni: 7 casi

Da 11 a 20: 25 casi

Da 21 a 30: 38 casi

Da 31 a 40: 42 casi

Da 41 a 50: 28 casi

Da 51 a 60: 18 casi

Da 61 a 70: 5 casi

Da 71 a 80: 6 casi

Da 81 a 90: 0 casi

Oltre 91 anni: 0 casi

Tre considerazioni:

più della metà dei casi è compreso nella fascia tra i 21 e i 40 anni.

Tra gli 11 e i 50 anni si colloca l’80% dei positivi.

Oltre i 61 anni, finora, abbiamo pochissimi contagi.

Infine: a tutti i Tturatesi, un augurio di pace, serenità, gioie e soddisfazioni per il nuovo anno!

Il sindaco Alberto Oleari

(foto archivio: il sindaco Alberto Oleari durante una cerimonia pubblica in paese)

03012022