SARONNO – Il fortissimo maltempo non ha consentito ieri pomeriggio di recuperare il corpo di Alessandro Bisi, alla fine le squadre di soccorso hanno dovuto rinunciare. Sul Monte Legnone, dove il ragazzo di Saronno è caduto in un canalone perdendo la vita, c’erano nuvole basse, vento forte e nelle ore pomeridiane di mercoledì si era anche messo a nevicare con particolare intensità.

In un comunicato duramato in serata del Soccorso alpino e spelelogico della Lombardia, che sta coordinando l’intervento, si fa sapere che sono state temporaneamente sospese le operazioni sul Monte Legnone e che “il recupero del ragazzo di Saronno, di 21 anni, precipitato in un canale, avverrà non appena la situazione lo renderà possibile, in base all’evoluzione del tempo nelle prossime ore”.

Nella foto, una immagine degli uomini del Soccorso alpini saliti a 2600 metri sul Monte Legnone nei luoghi dove si è consumata la tragedia; in un momento di tregua del maltempo che ha poi impedito il recupero della salma.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

06012022