SOLARO – Aggiornamento dei casi di contagio al 13 gennaio 2022 sul territorio comunale di Solaro: secondo i dati forniti al sindaco dal portale di Ats, ci sono a questa data 794 attualmente positivi, di cui 116 minori. Erano 494 lo scorso 5 gennaio.

Ricordiamo che tutte le persone in quarantena/isolamento domiciliare devono rimanere tassativamente presso il proprio domicilio e, nel caso risiedano con altre persone, devono rimanere all’interno della propria stanza, senza contatti con i conviventi. In caso di contatto individuato come stretto inizia immediatamente il periodo di quarantena come prescritto dalle normative in vigore e non si deve assolutamente lasciare la propria abitazione (per persone non vaccinate o con ciclo completato da più di 120 giorni).

Ricordiamo che per prenotarsi per la vaccinazione, i cittadini possono rivolgersi al portale di Regione Lombardia (https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/) o al numero verde 800 894 545.
È attiva la possibilità di prenotare per la somministrazione della terza dose o dose booster. Da qualche giorno sono attive anche le procedure per la vaccinazione pediatrica, dai 5 agli 11 anni. La procedura per la prenotazione è la medesima, eseguita da un genitore o da un tutore legale.

Per i pazienti non trasportabili presso le sedi vaccinali, è necessario mandare una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected], indicando nome e cognome, data di nascita del/della paziente, domicilio e numero di telefono di riferimento.

Il sindaco di Solaro Nilde Moretti: «Dopo le festività natalizie, sono in ripresa oltre che le scuole anche tante attività lavorative. Chiediamo a tutti di rispettare i protocolli e di attenersi in modo diretto a tutte le normative attualmente in vigore. I casi si sono moltiplicati dal mese di dicembre ed è evidente che siamo al momento di massima espansione dell’epidemia per quanto riguarda il territorio comunale di Solaro.

Sappiamo che le persone vaccinate, specialmente con la dose booster, hanno conseguenze molto minori. Dobbiamo continuare a fidarci dei vaccini, sono la nostra arma migliore insieme ai dispositivi di sicurezza personale. Nelle prossime ore la nostra Regione potrebbe cambiare di colore, questo non deve spaventarci, ma spronarci a seguire ancora più nel dettaglio tutte le direttive».

14012022


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

1 commento

Comments are closed.