MISINTO – “Al rientro dopo le vacanze Natalizie abbiamo voluto far trovare un regalo ai nostri bambini della scuola primaria “G. Marconi”. Tutte le aule della scuola sono ora dotate di un sensore che monitora la qualità dell’aria attraverso la rilevazione continua di precisi parametri (anidride carbonica, umidità e temperatura)”.

Così il sindaco Matteo Piuri racconta la novità arrivata nel plesso scolastico elementare cittadino.

“Studi scientifici dimostrano che la qualità dell’aria indoor influenza la capacità di concentrazione e di apprendimento negli ambienti di lavoro e di studio riducendo inoltre la trasmissione di malattie per via aerea.

Il sensore cambia colore, per indicare quando la qualità dell’aria è ottimale e quando invece è necessario areare l’aula.

Un modo per garantire il massimo della sicurezza agli alunni e agli insegnanti, un’attenzione in più alla salute di tutti, soprattutto in questo particolare periodo di pandemia”.

E si tratta solo dell’ultimo di una serie di interventi realizzati ad hoc: “Solo nel 2021, con il rifacimento degli spogliatoi della palestra, l’acquisto di nuovi monitor per la didattica e il potenziamento della rete wi-fi, abbiamo investito nella nostra primaria circa 100 mila euro Tutto questo anche grazie ai fondi messi a disposizione da Regione Lombardia. Il lavoro continua”.

(foto archivio)


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

1 commento

Comments are closed.