SOLARO – Aggiornamento dei casi di contagio al 27 gennaio sul territorio comunale di Solaro: secondo i dati forniti al sindaco dal portale di Ats, ci sono a questa data 396 attualmente positivi, di cui 99 minori e 4 sopra i 90 anni. Erano 585 i casi totali lo scorso 20 gennaio.

“Ricordiamo che tutte le persone in quarantena/isolamento domiciliare devono rimanere tassativamente presso il proprio domicilio e, nel caso risiedano con altre persone, devono rimanere all’interno della propria stanza, senza contatti con i conviventi. In caso di contatto individuato come stretto inizia immediatamente il periodo di quarantena come prescritto dalle normative in vigore e non si deve assolutamente lasciare la propria abitazione, per persone non vaccinate o con ciclo completato da più di 120 giorni – rilevano dal Comune – Le persone positive riceveranno un ams da Ats con le indicazioni da seguire; all’interno si troverà un facile questionario da compilare per agevolare il tracciamento. È fondamentale compilarlo a dovere per aiutare tale operazione. Ricordiamo che per prenotarsi per la vaccinazione, i cittadini possono rivolgersi al portale di Regione Lombardia (https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/) o al numero verde 800894545″. 

È attiva la possibilità di prenotare per la somministrazione della terza dose o dose booster. Da qualche giorno sono attive anche le procedure per la vaccinazione pediatrica, dai 5 agli 11 anni. La procedura per la prenotazione è la medesima, eseguita da un genitore o da un tutore legale. Per i pazienti non trasportabili presso le sedi vaccinali, è necessario mandare una mail all’indirizzo di posta elettronica [email protected], indicando nome e cognome, data di nascita del paziente, domicilio e numero di telefono di riferimento.

Dice il sindaco di Solaro, Nilde Moretti: “La decrescita dei casi continua come ci aspettavamo e come sta accadendo un po’ ovunque attorno a noi ed in Lombardia. È importante che si continuino a rispettare le norme specifiche per il contenimento dell’epidemia. In questi giorni e nei prossimi entreranno in vigore anche le nuove restrizioni riguardanti l’utilizzo del green pass rafforzato. Raccomandiamo a chiunque non avesse ancora prenotato la vaccinazione di provvedere al più presto, sia per quanto riguarda la prima dose che quella così detta booster. Proprio per limitare il più possibile eventuali prossime ondate”.

27012022