SARONNO – Due giornate di squalifica per il portiere del Fbc Saronno, Giordano Giglio: questo l’esito dei momenti di tensione giunti a fine partita fra Saronno e Meda domenica scorsa. Vittoria dei brianzoli 1-0 al Colombo Gianetti, ed al triplice fischio si è creato un parapiglia in mezzo al campo, Giglio è stato squalificato per avere lanciato la palla contro un dirigente avversario. Squalifica fino al 23 febbraio, invece, per il vice allenatore del Saronno, Luca Mauri, espulso durante l’incontro, per proteste.

Queste dunque le decisioni del giudice sportivo Rinaldo Meles assistito dal rappresentante dell’Associazione arbitri. Daniele De Leo e con Enzo Di Martino e Giordano Merati.

Squalificati per una gara, per recidività di ammonizione, Luca Ronzoni del Meda, Marco Orsi del Meda; ammonizione con diffida per Andrea Scaccabarozzi e Jacopo Pieri del Fbc Saronno.

Nei giorni scorsi il Fbc Saronno ha ampliato la rosa con alcuni acquisti, dalle categorie superiori; e per ampliare il gruppo dei giovani.

Nello stesso girone sanzione da 150 euro per la Besnatese “perchè la vettura dell’assistente ufficiale in custodia alla società ospitante veniva danneggiata. La società è tenuta al risarcimento del danno se ed in quanto dovuto e documentato”.

11022022