SARONNO – L’arresto è stato eseguito giovedì scorso ha è trapelato solo nelle ultime ore. Al termine di un’attività investigativa la polizia postale di Varese ha arrestato un 40enne residente in città.

L’accusa a suo carico è quella di possesso di materiale pedopornografico. Inoltre in contemporanea all’arresto è stato eseguito anche il sequestro di quattro dispositivi (pc e tablet) dove sono state trovate oltre 20 mila immagini e video. C’era materiale con abusi su bambini anche molto piccoli.

Al momento si trova al carcere di Busto Arsizio, l’arresto è stato convalidato dal gip Stefano Colombo.

22022022

—–

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn